Duro colpo per il calcio online - calcion channeltv e calciolink

Solo pochi giorni fa parlavamo della chiusura di linkstreaming, il punto di riferimento per la visione di serie tv e film online. Ma anche il calcio non se la passa bene: calcion.altervista.org, channetv.altervista.org e calciolink.altervista.org sono stati infatti chiusi dalla guardia di finanza (per quest'ultimo è indicato anche il numero di Procedimento penale in corso).


Tempi duri insomma per lo streaming online, calcio o film che sia. Molti webmaster però "non ci stanno", e se da un lato c'è chi promette di ritornare (vedi nata100 con linkstreaming) dall'altro c'è chi l'ha già fatto sotto altro dominio (calcion.eu), ma con stessa grafica. Il detto "colpirne uno per educarne cento" sembra non funzionare per il fenomeno della pirateria online... almeno non per il momento!
Duro colpo per il calcio online - calcion channeltv e calciolink Duro colpo per il calcio online - calcion channeltv e calciolink Reviewed by Nitro81 on 17:12 Rating: 5

8 commenti:

  1. Buona sera, vorrei gentilmente pregare l'autore di questo articolo di non associare il termine "pirateria" al nostro sito calcio on line, visto che fino a prova contraria utilizzare servizi di condivisione di terzi liberamente e gratuitamente reperibili in rete (come jusitn tv, ustream ecc) non è reato, almeno leggendo l'articolo 171 comma 1 lettera a) bis , visto che l'articolo condanna chi materialmente (ovvero in prima persona) pubblica materiale coperto da copyright su internet e lo mette a disposizione e non chi usufruisce di tali servizi gratuiti che non essendo chiusi presuppone il fatto che non siano illegali e dunque di consequenza anche di chi ne usufruisce dovrebbe non esserlo.

    Come appena detto se il ns sito, che non ha mai trasmesso nessun canale direttamente, ne' inserito mai nessun tipo di materiale, è illegale, allora dovrebberlo essere tutti i siti che ospitano ad esempio servizi di condivisione di youtube eccetera, visto che la maggior parte dei casi ospitano contenuti audio video coperti da copyright.

    Per questo vorrei invitare l'autore dell'articolo a dosare bene le parole, sopratutto se si parla di un argomento su cui si hanno ben poche informazioni in merito per evitare di distorcere cio' che realmente accade.

    grazie

    RispondiElimina
  2. Ovviamente non era mia intenzione "offendere" nessuno né tanto meno "distorcere" la situazione. La parola pirateria non è stata associata a calcion, ma utilizzata ai fini del discorso. E' innegabile però che nello specifico calcion (così come i suoi "colleghi") sono stati chiusi dalla guardia di finanza, che avrà ravvisato un illecito prima di oscurarli. Che poi si voglia discutere se l'utilizzo di codice incorporato che trasmetta materiale coperto da copyright sul proprio sito sia anch'esso un reato o meno è un altro discorso.

    Saluti!

    RispondiElimina
  3. ;) mi disp ma il sito di calcion non usufruisce di pirateria parliamo giusti per favore

    RispondiElimina
  4. ho già corretto l'articolo!

    RispondiElimina
  5. calcion uomo di merda sai solo rubare il nostro stream e spacciarlo x tuo lutida merda sei ridicolo e un falso. Guadagni soldi con pubblicità pubblicando materiale illegale x cui col cazzo che sei innocente pezzente

    RispondiElimina
  6. @Anonimo

    Ho pubblicato ugualmente il tuo commento, ma meglio abbassare un po' i toni o altrimenti i messaggi verranno censurati!

    RispondiElimina
  7. calcion ha riaperto?

    RispondiElimina

I commenti sono moderati. Messaggi di spam non verranno pubblicati.

Immagini dei temi di enot-poloskun. Powered by Blogger.